Blog
,

FIRMA COPIE

30 GIUGNO, ORE 17,30 A DISCOTECA LAZIALE

Amedeo Minghi ha scelto Discoteca Laziale  per il suo primo firma copie del nuovo cofanetto TUTTO IL TEMPO.

L’appuntamento è a Roma, il 30 giugno alle 17,30.

,

COMUNICATO STAMPA “TUTTO IL TEMPO” COFANETTO

comunicato stampa

AMEDEO MINGHI
“TUTTO IL TEMPO”

Il cofanetto contiene due memorabili concerti
totalmente rimasterizzati

Data di pubblicazione 8 giugno 2018

Anticipato dal brano che porta lo stesso titolo, esce l’8 giugno “Tutto il tempo” (etichetta Clodio Music, edizioni musicali La SanBiagio Produzioni) un elegante cofanetto che raccoglie due concerti memorabili di Amedeo Minghi, testimonianza di un periodo artistico e musicale straordinario e probabilmente irripetibile.

A distanza di quasi 26 anni, vengono pubblicati restaurati, rimasterizzati e con una nuova tracklist che comprende anche versioni live inedite: sono i due concerti tenutisi a Roma, nel 1990 a Santa Maria in Trastevere e nel 1992 allo Stadio Olimpico. “Tutto il tempo” è disponibile in preorder dal primo giugno.

“Sono due concerti molto diversi fra loro, per scelta di contenuti e per ambientazioni; ma entrambi esprimono il potere aggregante della musica – sottolinea Minghi – Allora non esistevano ancora gli smartphone capaci di riprendere tutto e tutti, le mani erano ancora libere di muoversi nell’aria e gli sguardi spesso cercavano altri sguardi”.

Questa la preziosa tracklist del cofanetto: nel primo cd, “Tutto il tempo”, “Mia vita”, “1950”, “Canzoni”, “Due passi”, “Quando l’estate verrà”, “Alla leggera”, “ Emanuela e io”, “Anni 60”, “La vita mia”, “Rosa”, “Vattene amore”. Il secondo cd contiene “In sogno”, “Per sempre”, “Qualcosa di lei”, “Marì”, “Vicino vicino” “Vivere vivere”, “Ohi né”,
“Il perchè non so”, “Nenè”, “Primula”, “Roma”, “L’immenso”, “I ricordi del cuore”.

All’uscita del cofanetto seguirà un tour estivo e la messa in onda in streaming dei due concerti audiovisivi restaurati. Una possibilità in più per immergersi nelle sue più conosciute melodie di sempre.

Primo cd: Santa Maria in Trastevere 23 luglio 1990
Dopo decenni di gavetta, dopo aver scritto per altri interpreti e aver realizzato album di grande valore artistico ma commercialmente poco esposti, Minghi ottiene finalmente il meritato successo, e il suo primo grande bagno di folla.
Dopo La vita mia e Canzoni (vincitrice con la sua interprete, Mietta, di Sanremo Giovani e del premio alla Critica), entrambe del 1989, eccolo trionfare per tutta l’estate con Vattene amore. Roma, la sua città da sempre, lo festeggia in grande stile nella storica Piazza Santa Maria in Trastevere a luglio del 1990.
Fu un concerto del tutto atipico e inserito nel cuore di una Roma custode e testimone delle tradizioni. Il live fu fortemente auspicato dall’amministrazione comunale e dai romani a conclusione degli eventi legati alla Festa de Noantri (tradizione delle più antiche e sentite, fra sacro e profano, celebrata in onore della Vergine del Carmelo nel rione Trastevere). La piazza fu affollata da oltre 40.000 spettatori. Amedeo Minghi lo definisce il concerto più rock che abbia mai proposto al suo pubblico. Il live testimonia anche una grande sintonia fra l’autore interprete e i suoi musicisti.

Secondo cd: Stadio Olimpico di Roma 25 Giugno 1992
Amedeo Minghi fu il primo ad essere invitato a realizzare un concerto pop con coro e orchestra allo Stadio Olimpico di Roma. Divenne un live memorabile di fronte a 25.000 persone accorse da tutta Italia, dove fu proposto l’album più incisivo nella discografia di Amedeo Minghi, I ricordi del cuore. (uno degli album più venduti in Italia nel 1992, con oltre 150.000 copie prenotate e successivamente mezzo milione di vendite che lo portarono in vetta alla classifica). I ricordi del cuore divenne un manifesto della melodia, un sogno ad occhi aperti anche grazie al suo potere evocativo e la maestosità del coro e delle scelte orchestrali.

www.amedeominghi.info

PRENOTA ALBUM

TRACKLIST

TEMPO PRIMO CD 1
23 LUGLIO 1990 – SANTA MARIA IN TRASTEVERE
Tutto il tempo (inedito)
Mia vita (live)
1950 (live)
Canzoni (live)
Due passi (live)
Quando l’estate verrà (live)
Alla leggera (live)
Emanuela e io (live)
Anni 60 (live)
La vita mia (live)
Rosa (live)
Vattene amore (live)

TEMPO SECONDO CD 2
25 GIUGNO 1992 – STADIO OLIMPICO DI ROMA
In sogno (live)
Per sempre (live)
Qualcosa di lei (live)
Marì (live)
Vicino vicino (live)
Vivere vivere (live)
Ohi nè (live)
Il perchè non so (live)
Nenè (live)
Primula (live)
Roma (live)
L’immenso (live)
I ricordi del cuore (live)

Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency
T +39 6 32651758 r.a. – info@danielemignardi.it
www.danielemignardi.it

Promozione TV e Management: Clodio Management
Tel. 0689011880 – 3481277600
artisti@clodiomanagement.it – www.clodiomanagement.it

Promo radio: Filippo Broglia
Tel. 335 390391
filippo@broglia.biz

,

TGCOM24 esclusiva

Si intitola “Tutto il tempo” è il nuovo singolo di Amedeo Minghi, dal 27 aprile in radio, sulle piattaforme digitali e negozi online. Il brano anticipa l’uscita di un doppio live, di prossima pubblicazione. La canzone racchiude il dramma, la tensione emotiva di una storia d’amore che naufraga al cospetto del tradimento. Alla base c’è l’esortazione a una comunicazione vera, leale, dopo tanti dubbi e incertezze. Tgcom24 vi offre il video in anteprima.

“Una canzone matura, tagliente, perché dell’amore coglie le sue declinazioni più profonde – sottolinea Minghi- Le relazioni non sono facili da gestire, si complicano fra meccanismi di difesa e rimozioni. Abbiamo tutti bisogno di chiarezza; alla base di una relazione che fallisce c’è innanzitutto la comunicazione, oltre al sentimento; ma lo sappiamo, quest’ultimo è imprevedibile: si prende il lusso di spegnersi e magari, poi, riaccendersi”.

“Tutto il tempo” viaggia accanto a un modernissimo videoclip per la regia di Michele Vitiello, la consulenza di Niccolò Carosi e il montaggio di Damiano Punzi, che veste le atmosfere del brano, in cui lo scorrere del tempo sconfina nel corpo e nella mente di chi lo vive: gli oggetti, le cose, scandiscono il battito di ogni emozione fra pensiero e ricordo.

 

VIDEO IN ESCLUSIVA

itunes – google play

I nuovi negozi digitali dedicati alla melodia di Amedeo Minghi

itunes

google play

 

 

,

TUTTO IL TEMPO – IL NUOVO SINGOLO

Amedeo Minghi melodista e interprete di tanti successi, torna in radio, sulle piattaforme digitali e negozi on line, con un seducente e moderno brano: TUTTO IL TEMPO (Etichetta CLODIO MUSIC – Editore La Sanbiagio produzioni)

il brano racchiude il dramma, la tensione emotiva di una storia d’amore che naufraga al cospetto del tradimento.
Alla base c’è l’esortazione a una comunicazione vera, leale, dopo tanti dubbi e incertezze.
“Cosa possiamo fare noi” se non affidarci al tempo, che è in grado, con le sue distanze e con i suoi ingranaggi, di farci prendere consapevolezza su ciò che resta del sentimento.
In fondo amare è un po’ tradire se stessi.

“Una canzone matura, tagliente, perché dell’amore coglie le sue declinazioni più profonde. – sottolinea Amedeo Minghi – Le relazioni non sono facili da gestire, si complicano fra meccanismi di difesa e rimozioni. Abbiamo tutti bisogno di chiarezza; alla base di una relazione che fallisce c’è innanzitutto la comunicazione, oltre al sentimento; ma lo sappiamo, quest’ultimo è imprevedibile: si prende il lusso di spegnersi e magari, poi, riaccendersi”.

La canzone viaggia accanto a un modernissimo videoclip, in arrivo, per la regia di Michele Vitiello consulenza di Niccolò Carosi e montaggio Damiano Punzi, che veste perfettamente le atmosfere del brano, in cui lo scorrere del tempo sconfina nel corpo e nella mente di chi lo vive; gli oggetti, le cose scandiscono il battito di ogni emozione fra pensiero e ricordo.
Dal 27 aprile il brano è distribuito sulle migliori piattaforme digitali e nei negozi online.

 

Mendrisio – Svizzera Concerto

Prenotazioni e acquisto biglietti online: http://mendrisiocinema.ch/. Prenotazioni telefoniche: +41 91 646 16 54 (Feriali dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.30 e dalle 18 alle 21) Sabato e Domenica dalle 14.00 alle 21.00. Infoline +4178 674 78 14

,

TG1

VIDEO 

,

SiAmo questa musica – il libro

COPERTINALIBRO

 

Oltre cinquanta anni di carriera, Amedeo Minghi esce in esclusiva nei negozi on line (http://bit.ly/2xQyzxB) e in libreria dal 26 ottobre con “SiAmo questa musica – il pubblico racconta”, edito da Terre Sommerse.

L’opera, curata dal critico letterario Niccolò Carosi con la collaborazione del regista Michele Vitiello e del produttore musicale Enrico Petrelli, è una sorta di romanzo a tre voci in cui Amedeo Minghi, il pubblico e la voce narrante, raccontano esperienze di vita, ricordi, emozioni: storie legate a questa musica che insiste e si tramanda da più generazioni, come testimoniano le centinaia di lettere di cui si compone questo libro. Tributo a un artista, Amedeo Minghi, capace con le sue canzoni, con le sue colonne sonore, con la sua melodia, di affascinare l’Italia e non solo, attraverso uno stile inconfondibile.

“Ho festeggiato i miei cinquant’anni di vita artistica con un triplo cd , La bussola e il cuore, – racconta Amedeo Minghi – ho pubblicato una biografia; ho raccontato, attraverso le mie canzoni e la musica per immagini, tante storie d’amore; è arrivato il momento di leggere cosa il mio pubblico avesse raccolto e trattenesse nel cuore, di tutto questo fare; per questo ho indetto un concorso letterario, affidando ad altri il compito di scegliere i testi migliori. Il risultato? Mi sono commosso”.

Il risultato è stato sorprendente. La giuria composta dallo staff dell’artista, dagli editori Fabio e Cristiano Furnari e dal sociologo e letterato Riccardo Cancellieri, ha selezionato i più rappresentativi tra oltre cinquemila scritti.

“Un lavoro incessante e coinvolgente, leggere queste autentiche testimonianze, tutte diverse fra loro eppure simili, per intensità e valore – sottolinea il curatore Niccolò Carosi – perché è chiaro che la melodia di Amedeo Minghiabbia inciso profondamente nel vissuto di molte persone; spesso come fatto privato, come legame intimo che per la prima volta esce allo scoperto, con la pubblicazione di questo libro, e diviene patrimonio di tutti”.

Novità assoluta quindi, ideare un libro, con l’architettura di un romanzo, con i suoi capitoli, con il suo filo narrativo e, nello stesso tempo, dare voce a centinaia di persone che sono legate emotivamente a queste canzoni, al punto tale da scriverne pagine di un romanzo.

“La mia carriera lo dimostra – commenta Amedeo Minghi – è il pubblico a cui devo tutto; sono stati i primi nel lontano 1989 ad accorgersi delle mie canzoni strane; i primi che hanno riempito il teatro e mi hanno dato la forza di andare avanti”.

L’immenso, 1950, La vita mia, Vattene Amore, I ricordi del cuore, Cantare è d’amore, Decenni, Un uomo venuto da lontano, Io non ti lascerò mai, sono solo alcuni dei successi del melodista a cui si aggiungono le sue indimenticabili colonne sonore delle serie televisive fantasy; una fra tutte: Fantaghirò. Lo stile Minghi è un marchio di fabbrica italiano che ha magnetizzato l’attenzione di milioni di persone; ha raggiunto le vette della classifica, ha collaborato con i più illustri interpreti e musicisti di tutti i tempi, ha riempito stadi, piazze, teatri fra i più prestigiosi; artista nazional popolare che ha saputo nel tempo, mantenere un rapporto comunque intimo e ben saldo con il suo pubblico.

È già in calendario la presentazione il 28 ottobre alle 18 alla libreria Rinascita di Ascoli Piceno. Il 29 sempre ad Ascoli, al Parco Miravalle proseguiranno i festeggiamenti con un pranzo in cui l’artista racconterà i progetti futuri.
“Cominciamo da Ascoli Piceno – spiega il celebre cantautore – perché è una promessa fatta al pubblico delle zone terremotate; questo è un libro di ricordi e chi ha perso tutto deve ricostruirli e andare avanti. Poi ci ritroveremo il 13 novembre al Sistina di Roma per un grande concerto, che a pensarci bene, è una vera e propria riproposizione musicale dei racconti che compongono “Siamo questa musica””.

Fra le novità, infatti, a grande richiesta riparte il tour de il concerto spettacolo “La bussola e il cuore” che farà tappa a Roma – Teatro Sistina – il 13 novembre; date il 15/11 al Teatro Puccini di Firenze e il 16/11 al Duse di Bologna. I biglietti sono già in vendita qui http://bit.ly/2ytYEqM.

http://www.amedeominghi.info/

http://www.terresommerse.it/

https://www.vevo.com/artist/amedeo-minghi

https://www.youtube.com/user/amedeominghiofficial/

http://www.facebook.com/amedeo.minghi

Comunicazione:
Daniele Mignardi Promopressagency
info@danielemignardi.it – 06 32651758

#

 

Come acquistare il libro

IBS

MONDADORI

SITO SPEDIZIONE GRATUITA

Libreria Universitaria

Amazon

LA FELTRINELLI 

 

Rassegna stampa

ANSA

LEGGO

All Music Italia

MusicalNews

IL MATTINO

IL MESSAGGERO

VELVET

CLOSE UP

ROMA

IL PROFUMO DELLA DOLCE VITA

RADIO LUISS

TG1